Spigno, incendio di un bosco di alto fusto di rovere

Spigno, incendio di un bosco di alto fusto di rovere

Spigno, incendio di un bosco di alto fusto di rovere

Acqui Terme, Spigno Monferrato - I carabinieri forestali all'opera per individuare il responsabile

Proseguono ininterrotte le attività di spegnimento di un incendio boschivo che dalle 12 circa di ieri
si sta espandendo per decine di ettari nel comune di Spigno Monferrato, località Rocchetta di
Spigno, interessando un bosco di alto fusto di rovere ricompreso nel SIC della Rete Natura 2000
Langhe di Spigno Monferrato.
Un incendio che vede tutt’ora impegnate numerose squadre dei Vigili del Fuoco, mezzi aerei,
volontari dell’Antincendio Boschivo della Regione Piemonte e che ieri ha causato l’interruzione
della circolazione stradale sulla SP218 per diverse ore. Pattuglie dei Carabinieri Forestali
intervenute nell’immediatezza dei fatti nella giornata di ieri, hanno già avviato gli opportuni
accertamenti di Polizia Giudiziaria per l’individuazione del responsabile. L’incendio boschivo,
infatti, anche se di origine colposa, è un vero e proprio delitto punito e sanzionato dal Codice
Penale.
Incendio purtroppo favorito dalle condizioni meteo sfavorevoli di questo periodo, condizioni
altamente predisponenti il rischio di incendi boschivi e propagazione degli stessi, aggravate dalla
pesante siccità che sta interessando i nostri territori, situazione che aveva portato la Regione
Piemonte a decretare a partire dal 19 luglio lo stato di massima pericolosità per gli incendi
boschivi, tutt’ora vigente.



Torna indietro

Casale e Vercelli Affari
Edizione cartacea Quindicinale

Uscita del 22/07/2022
Top